Ricci: "Grazie a Juric mi sento cresciuto"

13 Giugno 2022
- Di
Redazione
torinosiamonoi-torino-toro-news-ricci-rassegna-stampa
Tempo di lettura: < 1 minuto

RICCI TORINO INTERVISTA - Samuele Ricci, direttamente dal ritiro della Nazionale U21, ha parlato di Torino. In particolar modo, il centrocampista granata si è soffermato sull'importanza di aver avuto nella passata stagione un allenatore come Ivan Juric, che, a sua detta, lo ha fatto crescere molto. Ecco le sue parole riportate da Tuttosport.

Torino, parola a Ricci

"Il percorso che ho avuto quest'anno mi ha aiutato molto. Devo dire grazie ad Andreazzoli che mi ha permesso di conoscere la massima divisione e poi a Juric. Con il tecnico granata ho vissuto una ulteriore crescita. Grazie a lui mi sento cresciuto nella sicurezza in campo e anche a livello di personalità. Devo riconoscere che dal punto di vista tecnico, dei movimenti e degli inserimento, impiegandomi da mediano a due, mi ha dato qualcosa in più in campo e quindi sono molto contento della scelta. Fino alla prima parte dell'anno pensavo di trovarmi meglio in un centrocampo a tre, in realtà adesso prendo tanti palloni anche con il sistema a due".

Seguici Su

Advepa 3D for BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech
Copyright @Torinosiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram