Napoli-Torino 3-1: i granata pagano un brutto primo tempo

1 Ottobre 2022
- Di
Redazione
Tempo di lettura: 2 minuti

NAPOLI TORINO SERIE A 2022- Nell'8^ giornata di Serie A 2022/23 il Torino fa visita al lanciatissimo Napoli di Kvaratskhelia e Raspadori. Juric spera di mettere in difficoltà i partenopei con Spalletti, allenatore degli Azzurri, che ha dichiarato di temere i Granata. Ecco la sintesi e il tabellino della partita.

LEGGI ANCHE----> Vagnati: “Troppo accanimento su Vanja Milinkovic-Savic”

Napoli-Torino: la sintesi dell'8^ giornata di Serie A 2022/23

Primo Tempo

Napoli in vantaggio al 6° minuto

I padroni di casa scendono in campo decisi e iniziano la partita arrembanti. In una delle combinazioni veloci tra i giocatori partenopei Mario Rui viene lanciato in fascia da Kvaratskhelia. Il cross del portoghese trova in area Anguissa, che batte Milinkovic e sigla il suo primo gol in Serie A.

Il Napoli raddoppia al minuto 12

Ancora Anguissa e 2-0. Il Torino perde una palla sanguinosa nella trequarti del Napoli, che riparte veloce. Anguissa viene servito sulla sinistra della difesa del Torino, sguarnita. La corsa del camerunense finisce con la palla in rete, grazie a un diagonale che batte l'estremo difensore granata.

3-0 Napoli, Kvaratskhelia colpisce in campo aperto

Minuto 37: il Napoli colpisce ancora, con un'azione fotocopia del gol del 2-0. Troppo alta la difesa del Torino, che viene bucata sulla destra. Il georgiano deve solo correre in campo aperto e presentarsi davanti a Milinkovic, battuto con un tocco che bacia il palo lontano. 3-0 Napoli.

SANABRIA!! Accorcia il Torino al 43°

Sanabria, in area, sfrutta un rimpallo strano su cross di Lazaro. Singo svirgola un tentativo a rete e l'attaccante del Torino è lesto a raccogliere la palla e a calciare forte sul palo lontano. 3-1 e partita riaperta.

Prima del fischio finale Sanabria ha l'occasione per riaprire ulteriormente la gara, ma il suo colpo di testa finisce alto.

Secondo Tempo

Il secondo tempo scorre piacevole, ma senza grandi azioni da rete. Il Torino prova a mantenere il possesso nella metà campo del Napoli. I Partenopei provano a fare male con ripartenze veloci, che il Torino ha concesso nel primo tempo, forse per scarsa attenzione.

Portieri sugli scudi

Le due grandi occasioni della ripresa, per Radonjic e Lozano, vengono disinnescate da due grandi parate di Meret e Milinkovic. Il primo respinge il tiro forte e preciso del granata, il secondo vola su una conclusione a giro da 25 metri del messicano diretta all'incrocio.

Al Torino sono mancate un po' di esperienza e malizia: la partita è stata giocata bene in costruzione e pressing, ma i Granata hanno pagato disattenzioni imperdonabili.

Napoli-Torino, il tabellino

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Mario Rui (80' Olivera); Anguissa, Lobotka, Zielinski (61' Ndombele); Politano (67' Lozano), Raspadori (61' Simeone), Kvaratskhelia (80' Elmas).
A disposizione: Marfella, Sirigu, Demme, Jesus, Elmas, Lozano, Olivera, Simeone, Zerbin, Zedadka, Ostigard, Zanoli, Ndombele.
Allenatore: Spalletti

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez (84' Schuurs); Singo (Karamoh 84'), Lukic, Linetty (74' Adopo), Lazaro (74' Aina); Miranchuk (68' Radonjic), Vlasic; Sanabria.
A disposizione: Berisha, Gemello, Bayeye, Schuurs, Zima, Karamoh, Ilkhan, Edera, Adopo, Aina, Garbett, Radonjic.
Allenatore: Juric

NOTE:

Arbitro: Sig. Massimi
Marcatori: Anguissa (N., 6';12'); Kvaratskhelia (N., 37'); Sanabria (T., 44')
Ammonizioni: Singo (T., 68'); Lukic (T., 73')
Espulsioni: Juric (T., All., 73')
Recuperi: Primo Tempo 2'; Secondo Tempo 5'.

Martino Cardani

Seguici Su

Immagine del banner per la tenuta di CastelfalfiImmagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITM
Immagien del banner del corso per Fashion Designer di Swiss ITMBanner con il logo dei servizi Discrod SgravotechAdvepa 3D for Business
Copyright @Torinosiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram