Mandragora: "Sono a Firenze perché i viola hanno creduto in me. Il Torino non ha esercitato l'opzione"

21 Luglio 2022
- Di
Redazione
torinosiamonoi-torino-rolando-mandragora
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA MANDRAGORA TORINO FIORENTINA- L'ex capitano granata, Rolando Mandragora, ha parlato ai microfoni di DAZN del suo trasferimento alla Fiorentina. Dalle parole del centrocampista, felice per la nuova esperienza, sembra emergere un pizzico di amarezza.

L'intervista a Mandragora: sul passaggio dal Torino alla Fiorentina

"Ci stiamo allenando bene a Moena, c'è entusiasmo e ho trovato un gruppo che ha voglia di lavorare. Sono qui perché i viola hanno creduto in me più di tutti, infatti il Torino non ha esercitato l'opzione che aveva. Ed è stato semplice scegliere, sono felice: qui c'è grande ambizione. Obiettivi? Spero in una stagione all'altezza delle aspettative, sarei contento se ci confermassimo entrando in Europa"

Sul suo modello di centrocampista

"Mi piace Casemiro, amo fare il play ma posso fare anche la mezzala". 

LEGGI ANCHE: Zaza fuori dai piani di Juric, l’attaccante ai margini del Torino

Seguici Su

Advepa 3D for BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech
Copyright @Torinosiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram