Juric: "Voglio usare tutti per creare un gruppo forte"

14 Maggio 2023
- Di
Viola Meacci
Categorie:
Ivan Juric conferenza stampa Verona Torino Serie A 2022-2023
Tempo di lettura: 3 minuti

JURIC CONFERENZA VERONA TORINO - Queste le parole rilasciate da Ivan Juric in conferenza stampa e ai microfoni di Sky Sport e DAZN al termine della sfida di Serie A tra Verona e Torino

La conferenza stampa e le interviste di Juric al termine di Verona Torino

"Abbiamo giocato bene a livello tecnico. Loro giocano molto su Djuric, è stato bravo Buongiorno e gli altri difensori. Siamo stati molto poco concreti avendo segnato solo un gol nonostante le numerose occasioni. Tuttavia la squadra ha fatto una partita seria, ottima e questo ci rende molto soddisfatti. ontro il Lecce ho visto un grande Verona, avevo tanta paura di questa partita: se riusciranno a replicare gare così sono difficili da affrontare. Oggi il divario è stato enorme. Dobbiamo concentrarci su queste tre partite, poi le altre cose si vedranno dopo".

Il lavoro di una stagione

"Abbiamo fatto un lavoro strepitoso: per certi versi la situazione è stata più grave a Torino che a Verona. A Verona partivamo da zero, qui siamo partiti con diversi problemi. Siamo ripartiti con un gruppo che guadagna poco, e questo era importante per il club, e ora il futuro per il club è molto più roseo".

Le condizioni di Sanabria e Vlasic

"Vlasic non stava bene e non mi aveva detto nulla, menomale. Tonni aveva un problemino con l'adduttore, mi sembrava si gestisse un po'. Speriamo di recuperarlo per le ultime tre gare".

Su Buongiorno

"Sta crescendo in questi due anni in un modo fantastico. L'anno scorso non ha giocato sempre ma ha lavorato come un pazzo sulla corsa e ora sta raccogliendo questi frutti. Giocatori come lui, con una mentalità di lavoro e sacrificio, arriveranno lontano".

SEGUI TORINOSIAMONOI.IT SU FACEBOOK

La prestazione di Ricci

"Penso che da gennaio è migliorato tanto. E' stato molto svantaggiato giocando a sinistra. Oggi ha fatto una grande partita. Può imparare di più a gestire certe situazioni. Sia lui che Ilic sanno giocare a calcio, possono giocare a calcio. Fisicamente non sono mostri ma ci lavorano e va bene così. Inizia a esserci sintonia: vedo che si parlano e comunicano. Voglio vederli contro grandi giocatori come Tonali o Frattesi: lì vedremo se stanno raggiungendo il livello che vogliamo raggiungano. Nelle ultime gare hanno fatto benissimo: speriamo continuino così, sono giovani ma mi piacciono molto come coppia".

Obiettivo Europa?

"Non ci pensiamo. A me bruciano i due punti persi col Monza. Sarebbe stata una bella botta però vogliamo che la squadra si diverta. Ora abbiamo la Fiorentina che apprezzo. Sarà tosta ma vogliamo arrivare più in alto possibile".

In vista di Torino Fiorentina

"Mi brucia la sconfitta col Monza: abbiamo perso per errori arbitrali e demeriti nostri. La Fiorentina la metto tra le otto grandi, ha un ottimo allenatore e ho sempre la sensazione di affrontare una grande squadra quando la trovo".

Possibilità di tornare a Verona?

"Assolutamente… Sarebbe il mio sogno".

L'incontro con Bocchetti

"Quando giochi per salvarti le motivazioni sono diverse: dopo tre anni di un certo livello, lottare per la salvezza non è semplice per i vari Faraoni, Lazovic, Tamèze… Il Toro invece è in un momento positivo. Bocchetti non volle entrare nel mio staff e non gliel'ho ancora perdonato (ride, ndr). Secondo me sta facendo un grande lavoro, ha un'ottima media punti. Quello che conta ora è che il Verona si salvi: hanno grandi possibilità ed è quello che auspico".

Turnover per le prossime gare?

"Andando oltre gli episodi contro il Monza quando sono entrati Seck, Karamoh e Linetty abbiamo ripreso il dominio… Poi è chiaro che ci sono le qualità: non è che i calciatori sono figurine, ognuno ha le proprie caratteristiche. Ma io voglio usare tutti, credo sia giusto così, per creare un gruppo forte".

Seguici Su

Advepa 3D for BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech
Copyright @Torinosiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram